La bella la bestia l’umano

Questa categoria contiene 4 articoli

22/12/13 – La fine del maiale è un prosciutto? Un libro di scuola poco educativo

Un nostro amico e ascoltatore, Andrea Oleandri, ci ha segnalato il caso di un sussidiario per le scuole elementari contenente una visione della vita animale (nella fattispecie un maiale) che ci ha fatto sobbalzare. Secondo gli autori del volume, mentre una pianta conclude il suo ciclo vitale seccando, quindi con la morte naturale; un maiale … Continua a leggere

Annamaria Rivera: “In memoria della Grossa”

Il 7 novembre 2013 è morta la Grossa, una dei compagni felini di Annamaria Rivera e Gianfranco. La Grossa a suo tempo fu fra i personaggi di Spelix, il romanzo antirazzista e animalista che Annamaria ha pubblicato qualche anno fa. Pubblichiamo il suo ricordo della Grossa. ————————————————– «Da quando è sola, la Grossa, da quella … Continua a leggere

23/6/13 – I migranti aggrappati alla rete per tonni: il commento di Annamaria Rivera

Annamaria Rivera nella sua rubrica “La bella la bestia l’umano” commenta la notizia di uno degli ultimi arrivi di immigrati dal Nord Africa all’Italia. Nei pressi della costa di Lampedusa, un gruppo di persone – chi dice sette, chi dieci – ha lasciato l’affollato gommone partito dalla Libia, per aggrapparsi a una grande rete per … Continua a leggere

24/2/13 – Annamaria Rivera: caccia ai cinghiali e ai rivoltosi

L’antropologa Annamaria Rivera, fra i maggiori studiosi in Italia del fenomeno razzista, è autrice fra l’altro  del libro – che dà il titolo alla rubrica per Restiamo animali –  “La bella, la besta, l’umano. Sessismo e razzismo senza escludere lo specismo”, ci ha parlato della continuità fra caccia, repressione e guerra, sia sul piano fattuale … Continua a leggere