Mangia come parli

Questa categoria contiene 4 articoli

10/2/13 – La parola “Vegetariano”

“Vegetariano” è un vocabolo nobile, che evoca alti sentimenti e un’attitudine gentile. Ma è anche una parola che oggi è fonte di forti controversie e di non poco astio,  per via delle ambiguità che qualificano il suo significato corrente, fermo restando che l’astio è anche il frutto di… un eccesso di agonismo.   Quale sia … Continua a leggere

1/04/12 – Mangia come parli: Animalismo

L’animalismo promuove la difesa degli interessi degli Animali. Chiunque oggi potrebbe – a ragione – definirsi animalista, e contemporaneamente nessuno riuscirebbe a dare una definizione puntuale e condivisa del termine “animalismo”. Cercheremo di sgombrare il campo dalle ambiguità delle sue diverse sfaccettature: zoofilia, protezionismo, conservazionismo, animalisti radicali, liberazionisti, antispecisti eccetera. Consideriamone tre, che riteniamo le … Continua a leggere

25/03/12 – Mangia come parli: Antispecismo

Lo specismo è una pratica discriminatoria dettata dalla diffusa convinzione che gli esseri umani godano di uno status morale superiore e che quindi debbano godere di maggiori diritti rispetto agli altri animali. Questa prospettiva è anche detta antropocentrica. L’antispecismo è il movimento filosofico, politico e culturale che lotta contro lo specismo, l’antropocentrismo e l’ideologia del … Continua a leggere

11/03/12 – Mangia come parli: Vegan

Il termine “vegan” ha una data di nascita ufficiale e anche un padre conosciuto. La parola fu infatti coniata in Inghilterra nel 1944 da Donald Watson, un membro della Vegetarian society che in quello stesso anno, con altri attivisti, diede vita alla Vegan society. Il termine è una contrazione di vegetarian, da cui prende le … Continua a leggere