Comunicati

19/6/13 – Apericena di Restiamo animali “Se i mattatoi avessero pareti di vetro, cambierebbe qualcosa?”

La trasmissione Restiamo animali e la Casa del popolo di Settignano presentano la seconda

“Apericena sulla questione animale”

Firenze, mercoledì 19 giugno 2013 alle 20

alla Casa del popolo di Settignano

Apericena (10 euro, prenotazione gradita al numero

055697007 in orario di apertura della Casa del Popolo)

e discussione sul tema:

Logo_riccio2_con_aculei

SE I MATTATOI AVESSERO PARETI DI VETRO

CAMBIEREBBE QUALCOSA?

fasci di luce su luoghi inaccessibili, dove la vita diventa profitto:

la testimonianza di chi nei mattatoi, scantinati della piramide sociale,

ci ha lavorato in prima persona

La redazione di Restiamo animali dialoga con

 

Marco Verdone

veterinario, autore del libro “Ogni specie di libertà” (Altreconomia)

Ivan Tavazzi

attivista animalista, ex operaio in un mattatoio

 

Il grattacielo:

[…] Sotto gli ambiti in cui crepano a milioni i coolie della terra, andrebbe poi rappresentata l’indescrivibile, inimmaginabile sofferenza degli animali, l’inferno

animale nella società umana, il sudore, il sangue, la disperazione degli animali. Questo edificio, la cui cantina è un mattatoio e il cui tetto è una cattedrale, dalle finestre dei piani superiori assicura effettivamente una bella vista sul cielo stellato. (Max Horkheimer, Crepuscolo, 1933 )

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: