Il pasto gentile

2/6/13 – Crespelle agli asparagi

Una ricetta classica, rivisitata ovviamente in chiave veg, rendendola molto più leggera e rapida da preparare, ma non per questo meno gustosa e saporita.
crepes-asparagi2
INGREDIENTI per circa 8 crespelle:
– 220 gr di farina
– 1 cucchiaio di amido di mais
– 1/2 cucchiaino di curcuma
– 300 gr circa di latte di soia (o acqua)
– 1 pizzico di sale e pepe
– 1 cucchiaino di olio di semi
per il ripieno:
– 1 mazzo di asparagi freschi
– 1 spicchio d’aglio
– sale, pepe
– 2 cucchiai di olio EVO
– 1 cucchiaino di miso (facoltativo)
– 1 manciata di mandorle spellate
per la besciamella:
– 500 ml di latte di soia
– 5 cucchiai rasi di farina
– sale, pepe
– 1 pizzico di noce moscata
Mescolate in una ciotola farina, amido, sale, pepe, curcuma e olio. Unite poco alla volta il latte (o l’acqua), mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi.
Mettete il composto a riposare in frigorifero.
Nel frattempo pulite gli asparagi togliendo la parte esterna più fibrosa, tagliateli a tocchetti (lasciate da parte le punte) e metteteli in una pentola con poca acqua. Mettete sul fuoco, e quando l’acqua bolle gettate anche le punte. Cuocete per 4-5 minuti, poi scolate delicatamente e lasciate raffreddare. Lasciando da parte le punte, mettete in un contenitore stretto e alto i gambi di asparagi, l’aglio e le mandorle un poco tritate a coltello, l’olio EVO, sale, pepe e il miso. Frullate con il Minipimer sino ad ottenere una crema omogenea.
Preparate le crespelle facendo scaldare un goccio d’olio di semi in un padellino; versateci un mezzo mestolo di composto (circa), in modo da ricoprire la superficie della padella (ma poco, perchè la crespella deve essere sottile); quando i bordi iniziano a staccarsi giratela e cuocetela un minuto al massimo. Continuate a fare crespelle sino ad esaurire la pastella.
Si passa alla besciamella: mettete in un pentolino con il fondo spesso la farina, sale, pepe e noce moscata Aggiungete gradualmente il latte mescolando con la frusta per sciogliere bene la farina. Mettete su fuoco dolce, e portate a ebollizione, senza mai smettere di mescolare.
Ora farcite ogni crespella con un poco di besciamella e un cucchiaio abbondante di crema di asparagi. Ripiegatela in tre e mettetela in una teglia da forno cosparsa di uno strato sottile di besciamella. Stesso procedimento per tutte le altre crespelle. Terminate con una bella colata di besciamella, le punte degli asparagi, una spolverata di pangrattato e (se lo gradite) di lievito alimentare, un bel giro d’olio EVO e cuocete in forno caldo, a 180°C, per circa 20 minuti.

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: