Approfondimenti

Appello di senatori Pd alla Provincia di Siena: “Stop definitivo alla caccia alla volpe”

Nuove, importanti voci si uniscono alla campagna contro la caccia alla volpe in tana che la Provincia di Siena aveva autorizzato a partire dal primo aprile scorso, per poi “congelare” per un mese sotto la pressione di associazioni, singoli cittadini e personalità del mondo scientifico e della cultura (Restiamo animali aveva promosso una lettera-appello sottoscritta da Margherita Hack, Gianni Tamino, Susanna Tamaro, Goffredo Fodi, Red Canzian, Paola Maugeri, Annamaria Rivera, Luigi Lombardi Vallauri e molti altri).

Sono le voci di un gruppo di senatori del Partito democratico, che hanno scritto al presidente della Provincia per spingerlo a rinunciare al provvedimento. I senatori scrivono fra l’altro che la caccia alla volpe in tana, oltre ad essere crudele, non ha “fondatezza  dal  punto  di vista scientifico, e non tutela l’ambiente” e invitano quindi la Provincia a non concedere nuove autorizzazioni e ad affidare un eventuale censimento della popolazione di animali selvatici ad “organismi indipendenti e terzi”. Nel caso fossero necessari interventi, dicono ancora i senatori, questi dovrebbero essere incruenti.

volpi_001La prima firmataria della lettera che riportiamo qui sotto è Monica Cirinnà, per lungo tempo impegnata nella tutela degli animali come consigliere comunale e assessore a Roma (giovedì 4 aprile andrà in onda una sua intervista a Restiamo animali, ore 9,55 e 16,05). Fra i firmatari figurano due ex presidenti della regione Toscana – Vannino Chiti e Claudio Martini – e un fresco ex assessore, Riccardo Nencini, che ha lasciato l’incarico proprio per candidarsi alle elezioni del febbraio scorso.

La giunta provinciale al momento ha solo rinviato l’apertura della caccia annunciando nuovi approfondimenti, quindi il caso non è ancora chiuso e la mobilitazione è permanente. Sabato 30 marzo scorso a Siena si è svolta una manifestazione e altre iniziative saranno prese in attesa che arrivi un no definitivo. La lettera dei senatori si aggiunge a queste mobilitazioni e non potrà essere facilmente ignorata dall’ente locale.

Al presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini

In  qualità dei senatori del Partito Democratico, firmatari della presente,      facciamo  appello  al  Presidente della Provincia di Siena per esprimere la     nostra  disapprovazione  per  la annunciata “caccia alla volpe in tana” già  autorizzata  dal  1^  aprile  e  ora sospesa per un mese, come “attività di controllo” negli Istituti faunistici della Provincia di Siena.
Molti  di  noi  disapprovano la caccia in generale, ricordando che anche la stagione  venatoria  appena  terminata ha prodotto, come ogni anno, vittime  tra gli uomini, oltre la strage di animali e i danni all’ambiente. La caccia alla volpe in tana rappresenta una ulteriore crudeltà, che non ha fondatezza  dal  punto  di vista scientifico, e non tutela l’ambiente; tale caccia  in  tana si svolge in pieno periodo riproduttivo, i cuccioli appena nati  sono  cacciati,  sbranati  da  cani addestrati e le madri, intente ad allattare, sono uccise nelle loro tane o durante una fuga disperata.
Chiediamo  quindi  alla  Giunta  provinciale  di  Siena  di non  reiterare i provvedimenti  autorizzativi  mettendo  a  punto invece sistemi ecologici e incruenti   di  controllo  delle  popolazioni  di  animali  selvatici,  con censimenti effettuati da organismi scientifici indipendenti e terzi. Invitiamo  ad  aderire  al nostro appello i rappresentati di tutti gli Enti locali  toscani  e  in particolare della Provincia di Siena, le istituzioni locali e  tutte  le  associazioni  animaliste  e  ambientaliste insieme ai  singoli cittadini.

Monica Cirinnà,  Rosa Maria Di Giorgi, Silvana Amati, Claudio Martini, Vannino Chiti,
Manuela  Granaiola,  Riccardo Nencini (PSI), Roberto Cociancich, Anna Maria Parente, Francesca Puglisi, Paolo Guerrieri, Luigi Manconi

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Un pensiero su “Appello di senatori Pd alla Provincia di Siena: “Stop definitivo alla caccia alla volpe”

  1. stop a questo scempio caccia stop

    Pubblicato da alessandra | 15 aprile 2013, 18:44

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: