Il pasto gentile

24/2/13 – Il pasto gentile: Insalata cinese

di Sara Razzoli

Ecco una ricetta che ho inventato un giorno in cui desideravo mangiare cinese, ma senza sentirmi in bocca quel sapore dolciastro e stucchevole tipico di questa cucina.
Utilizzando gli ingredienti freschi che avevo in casa ne è uscita questa deliziosa insalata di spaghetti, da mangiare calda o tiepida.

insalata-cinese2INGREDIENTI X 2:
– 3 nidi di spaghetti di soia (o riso)
– 1 mazzetto di puntarelle (cicoria)
– 6 ravanelli freschi

per la salsa:
-1 cucchiaio di miso
– 1 cucchiaio di Shoyu (salsa di soia)
– 2 cucchiai di succo d’arancia
– olio EVO

Lavate le puntarelle e tagliatele a pezzetti, non troppo piccoli.
Lavate i ravanelli e tagliateli a cerchietti sottilissimi.
Scaldate abbondante acqua in una pentola, e quando bolle gettate insieme le puntarelle e gli spaghetti.

Nel frattempo preparate la salsa sciogliendo in una ciotolina il miso con un cucchiaio di acqua di cottura; emulsionate gli altri ingredienti, e aggiungete gradualmente olio, fino ad ottenere un sughetto omogeneo. Fate cuocere gli spaghetti e la verdura giusto un paio di minuti ( a me la cicoria piace appena scottata), scolate delicatamente con un mestolo bucato e mettete in un’insalatiera.
Aggiungete i ravanelli, condite con la salsina, mescolate bene (con le bacchette ovviamente!) e gustate subito!

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: