Approfondimenti, Il pasto gentile

04/11/12 – Il pasto gentile: Strudel di funghi e patate

Con questa ricetta potete riciclare avanzi di patate da altre ricette.

 

Se avete molta fretta potete sostituire la pasta con una pasta sfoglia già pronta!

 

INGREDIENTI:

per la pasta:
– 250 gr di farina di farro
– 40 gr di olio EVO
– 1 bicchiere di vino bianco
– 1 cucchiaino di bicarbonato
– sale, pepe
– acqua tiepida q.b.

per il ripieno:
– 2 spicchi d’aglio
– 2 cipolle piccole
– 3 patate medie
– 200 gr di funghi freschi
– 1 manciata di olive verdi
– rametto di rosmarino
– prezzemolo tritato
– 1 cucchiaio di curry
– sale, pepe
– 1 cucchiaio di semi di sesamo

Impastate velocemente gli ingredienti per la pasta, aggiungendo acqua poca alla volta, sino ad ottenere un composto bello liscio e sodo. Mettetelo a riposare al fresco.

Nel frattempo preparate il ripieno:

Fate sofriggere in padella gli spicchi d’aglio tritati (o interi se non lo tollerate molto), e le cipolle tagliate fini. Dopo qualche minuto aggiungete le patate e i funghi tagliati a tocchetti, le olive verdi tritate, il curry, il rosmarino tritato. Aggiustate di sale e pepe, bagnate con poca acqua calda, e fate cuocere per almeno 10 minuti; le patate dovranno diventare molto tenere, e fare quasi una “crema”. A fine cottura aggiungete il prezzemolo e i semi di sesamo. Fate raffreddare il composto.

 

Ora stendete molto sottile la pasta, bucherellatela leggermente con una forchetta, versateci sopra il ripieno di funghi e patate, spalmandolo bene con un cucchiaio. Arrotolate dal lato lungo la pasta, formando lo strudel (attenzione a non romperla!), e sigillate bene i bordi.
Fate qualche piccola incisione sulla superficie, spennellate con un po’ d’olio e acqua, e cuocete in forno caldo per 30 minuti circa (oppure nel microonde, funzione crisp, per 18 minuti).

 

Lasciatelo raffreddare un po’ prima di servirlo o rischia di rompersi; è ottimo anche i giorni successivi!

Advertisements

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: