Puntate

La puntata del 28/10/2012

L’intervista con la signora Mirtilla e la sua capretta domestica Giacomina è davvero da non perdere. L’una e l’altra sono due personaggi unici e insieme formano una coppia di enorme simpatia. Vivono a Casaltone, poco distante da Parma e hanno sviluppato un’intesa ammirevole. Qui un breve video girato durante l’incontro.

Proponiamo questo incontro nella rubrica “Visti da vicino”, che ha proprio lo scopo di mostrare quanto sia crudele e ingiusta la categoria degli “animali da reddito”, destinati allo sfruttamento da parte dell’uomo e alla morte precoce per essere trasformati in cibo.

Una mucca, una capra, un maiale, una gallina e le altre specie che nella società attuale paiono ineluttabilmente destinate all’allevamento e alla morte in giovane età, sono in realtà creature intelligenti, che provano sentimenti e hanno grandi capacità di relazione anche con gli umani.

Nella puntata, parliamo anche dell’attività di Save the Dogs, organizzazione italiana che si occupa di cani randagi e altri animali in Romania; proponiamo un’originale ricetta a base di zucca e altri prodotti autunnali; abbiamo il ritorno del professor Luigi Lombardi Vallauri che parla di nonviolenza; approfondiamo la cultura antispecista e cruelty free con una raccolta di scritti di Lev Tolstoj, “Contro la caccia e il mangiar carne”.

Il podcast della puntata è qui

 

 

Annunci

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: