Varie

27/05/2012 – Notizie: terremoto e animali

Nel ricordare gli operai vittime del terribile terremoto che la settimana scorsa ha colpito il centro nord, non possiamo non pensare anche agli animali vittime dei crolli degli allevamenti in cui erano detenuti senza poter scappare, rimasti schiacciati dai tetti delle stalle collassate, prigionieri delle macerie. Sono numerose, tantissime, le creature non umane che hanno pagato sulla loro pelle.

In un allevamento in Emilia,  il sisma avrebbe provocato la morte di circa cinquanta maiali. Una quindicina di maiali è stata ritrovata ferita e il soccorso si è concluso con un “compassionevole” sgozzamento e la macellazione in loco.
Anche tantissimi altri animali illesi, ma ormai impossibilitati a rimanere all’interno dei capannoni crollati, sono stati trasferiti al mattatoio e uccisi.

Non ci sono ancora notizie in merito  a canili e gattili della zona.

Annunci

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: