Approfondimenti, Visti da vicino

4/03/12 – Visti da vicino: i maiali dell’Ippoasi

La Peppa e Gorgo sono le star dell’Ippoasi di Marina di Pisa. Sono anche una dimostrazione eloquente del detto attribuito a Winston Churchill: “Il cane ti guarda dal basso verso l’alto, il gatto dall’alto in basso, il maiale ti guarda da pari a pari“. Allegri e socievoli, e anche parecchio imponenti in virtù della mole, Peppa e Gorgo sembrano guidati dalla curiosità per gli umani che arrivano in visita all’Ippoasi: ci sono venuti incontro al cancello, si sono fatti abbracciare e carezzare, ci hanno osservato negli spostamenti e sono venuti a dare un’occhiata mentre eravamo prima in zona capre e poi in zona cavalli. Non si fanno sfuggire niente di quel che accade.

Gorgo da piccolo, al guinzaglio del bambino di Christian

Sono anche dei veri maestri nell’arte di godersi la vita: basta osservarli quando si sdraiano all’ombra, o si gettano nel fango per rinfrescarsi, o ancora quando si mettono a terra e si fanno carezzare… A proposito: sono animali pulitissimi (il fango con cui raffreddano la pelle non è sporcizia) e hanno un buonissimo odore. Camilla ha abbracciato e annusato Gorgo per fare un test: perciò nella foto fa ampi cenni per dire: “no, non puzzano“.

Gorgo è arrivato da piccolo all’Ippoasi e deve il suo nome al luogo di nascita: l’isola-carcere di Gorgona. Può dire di avere avuto una vita fortunata e sembra davvero a suo agio quando si trova al centro dell’attenzione: vedere il cortometraggio “Rifugiati” – realizzato da Progetto Vivere Vegan – per credere.

La Peppa è stata invece salvata da un allevamento e ha impiegato un po’ di tempo prima di adattarsi alla vita… naturale dell’Ippoasi. All’inizio – raccontano Egon e Christian, i fondatori dell’Ippoasi – non sapeva nemmeno grufolare, abituata com’era al pavimento di cemento della sua prigione. Ha imparato da Gorgo a scavare la terra col muso: ora è bravissima.

Per sostenere Peppa, Gorgo e gli altri animali dell’Ippoasi è possibile fare una donazione e anche adottare a distanza uno o più degli ospiti: sul sito dell’Ippoasi (www.ippoasi.org) tutte le indicazioni sulle procedure.

Annunci

Informazioni su Restiamo Animali

Trasmissione su Controradio, in onda dal 4 marzo 2012

Discussione

Un pensiero su “4/03/12 – Visti da vicino: i maiali dell’Ippoasi

  1. Milla & Gorgo… amicizia a prima vista!!!

    Pubblicato da Alessandra Giannini | 4 marzo 2012, 20:47

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: